Benemerenze cittadine, premiato l'impegno nel sociale: cerimonia di consegna il 18 dicembre

Informazioni Generali

  • 13 dicembre 2021
  • Medaglie d'Onore al medico Giovanni Moretti e, alla memoria, all'ex Presidente di Avis Pioltello Paola Guarducci. Attestato di benemerenza all'Associazione Le Vele Onlus

La Giunta insieme con i benemeriti 2021 in Sala consiliare

Il servizio per la comunità e il lavoro quotidiano nella vita professionale e associativa. Ma anche la capacità di guardare al futuro con idee e progetti per i giovani e per chi si trova in una condizione di fragilità. Sono dedicate all'impegno sociale e civico le benemerenze cittadine 2021, occasione in cui il Comune di Pioltello premia quei cittadini che con il loro operato e la loro dedizione nella loro professione o nel volontariato diventano esempi per la città. 

La Sindaca Ivonne Cosciotti e la Giunta comunale, valutate anche le proposte arrivate dal territorio, consegnerà due Medaglie d'Onore (di cui una alla memoria) e un Attestato di Benemerenza. A ricevere le Medaglie saranno il dottor Giovanni Moretti, medico di medicina generale di Pioltello, Paola Guarducci, presidente della sezione locale Avis dal 2009 al 2018, venuta a mancare lo scorso luglio, mentre l'Attestato andrà all'Associazione Le Vele Onlus. Una targa di riconoscimento sarà infine consegnata ai cittadini Italo Claudio e Gianfranco Bossi per il loro lungo impegno verso la comunità.

«Quest'anno premiamo con le Medaglie d'onore due “simboli” importanti della città, Giovanni Moretti e Paola Guarducci, cui i nostri concittadini hanno guardato per anni con fiducia come punti di riferimento per quello che hanno fatto e la testimonianza che hanno saputo lasciare con il loro impegno sociale e civico – spiega la Sindaca Ivonne Cosciotti -, consegneremo inoltre un Attestato di benemerenza a “Le Vele” di Rugacesio per lo straordinario lavoro svolto negli anni con i minori in situazioni di fragilità e sul tema della disabilità, che è centrale nella nostre politiche,  attraverso i progetti già esistenti e quello della casa per il “dopo di noi”, una grande iniziativa portata avanti con coraggio e visione. Se le benemerenze cittadine premiano la Pioltello migliore, siamo sicuramente di fronte ad esempi positivi e importanti, di ispirazione per tutta la nostra comunità». 

Nel 2020 le Benemerenze civiche erano state assegnate dall'Amministrazione comunale agli operatori sanitari per il loro impegno nell'emergenza Covid-19 e a ritirare i riconoscimenti erano stati cinque cittadini in rappresentanza delle categorie professionali della sanità: Stefano Serboni (medico di base), Roberta Terzi (medico ospedaliero), Maddalena Tesoro e Salvatore Ladiana (infermieri), Roberta Puzzo (operatrice sociosanitaria) oltre ad Adalgisa Carminati, presidente di Croce Verde Pioltello e Claudio Dotti, coordinatore della Protezione civile di Pioltello. 

La cerimonia di consegna si terrà sabato 18 dicembre in Sala consiliare alle ore 17. I cittadini sono invitati a partecipare, per accedere è obbligatorio il possesso del Green pass e l'utilizzo della mascherina. Nel corso della cerimonia sarà assegnata anche la borsa di studio “G. Marini” riservata agli studenti del Civico Istituto Musicale di Pioltello che si sono distinti nello studio.

torna all'inizio del contenuto