ISTAT Censimenti Permanenti

Informazioni Generali

  • 04/10/2021 - 24/12/2021
  • Popolazione e Abitazioni 2021

A ottobre prende il via la nuova edizione del Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni, che dal 2018 è diventato annuale e non più decennale, e che coinvolge ogni anno solo un campione rappresentativo di famiglie selezionate da Istat.

Per il 2021 le operazioni si terranno dal primo ottobre al 23 dicembre e vedranno coinvolte 300 famiglie pioltellesi individuate dall'Istat.

Tutte le informazioni inserite nel questionario devono fare riferimento alla data del 3 ottobre 2021.

Il Censimento permette di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale; di confrontarle con quelle del passato e degli altri Paesi.

Grazie all’integrazione dei dati raccolti dal Censimento – attraverso due diverse rilevazioni campionarie denominate “Rilevazione da Lista” e “Rilevazione Areale” – con quelli provenienti dalle fonti amministrative, l’Istat è in grado restituire informazioni continue e tempestive, rappresentative dell’intera popolazione, ma anche di garantire un forte contenimento dei costi e una riduzione del fastidio a carico delle famiglie.

Per arricchire questo importante patrimonio di dati statistici e conoscere meglio il Paese in cui viviamo, è fondamentale la piena collaborazione di tutte le famiglie campione.

Quest’anno le famiglie chiamate a partecipare sono oltre due milioni e 400 mila, residenti in 4.531 comuni italiani. 

Ricordiamo che a Pioltello è obbligatorio rispondere alla rilevazione, se rientranti nel campione delle famiglie selezionate.

Il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni è inserito infatti tra le rilevazioni per le quali, a norma di leggi nazionali ed europee, è previsto l’obbligo di risposta.

In caso di mancata osservanza di tale obbligo è prevista una sanzione. L’obbligo di risposta consiste nella compilazione, in modo completo e veritiero, dei questionari predisposti dall’Istat. L’obbligo invece non sussiste con riferimento ai quesiti sensibili eventualmente presenti nei questionari di Censimento.

Devono rispondere al censimento solo coloro che, selezionati dall’Istat, hanno trovato nella cassetta della posta o una busta nominativa dall’Istat o una lettera generica e una locandina dell’Istat lasciata da un RILEVATORE.

Chi non ha ricevuto nulla non deve fare o compilare nulla.

 

Chi ha ricevuto locandina o lettera non nominativa:

a) dal 1 ottobre -13 ottobre 2021  Le famiglie vengono informate dell’avvio della rilevazione con una lettera non nominativa e una locandina affissa nell’androne del condominio o dell’abitazione

b) 14 ottobre -18 novembre 2021  Le famiglie vengono contattate da un rilevatore che illustra le diverse modalità di compilazione del questionario ***ATTENZIONE*** I rilevatori incaricati sono dei Dipendenti Comunali di Pioltello muniti di apposito tesserino di riconoscimento con foto. In caso di dubbi o informazioni potete contattare L'Ufficio Comunale di Censimento al numero 02/92366283 - 280 da lunedì a venerdì dalle 12 alle 13.

Chi ha ricevuto lettera nominativa:

Dal 4 ottobre la famiglia può compilare il questionario online comodamente da casa, utilizzando le credenziali di accesso riportate nella lettera informativa ricevuta. In alternativa, la famiglia si può recare presso la Biblioteca Comunale di Piazza dei Popoli ove è istituito il Centro comunale di rilevazione (CCR) per il Comune di Pioltello negli orari di apertura muniti di Green Pass contattando preventivamente l'Ufficio Comunale di Censimento al numero 02/92366283. Presso il CCR , dal 4 ottobre fino al 13 dicembre, i cittadini che vorranno compilare il questionario online in totale autonomia avranno a disposizione un PC dedicato.

Per ricevere invece l'assistenza di un operatore sarà necessario prendere appuntamento scrivendo a sportellodelcittadino@comune.pioltello.mi.it oppure chiamare il numero 02/92366283 -280 (dalle 12,00 alle 13,00 da lunedì a venerdì).

Chi avesse smarrito la lettera con le credenziali può richiederne copia presso l’Ufficio Comunale di Censimento, previa identificazione, negli orari di apertura dello Sportello del Cittadino, o al numero verde di assistenza.

Le famiglie che non avranno ancora compilato il questionario online o che lo avranno fatto in maniera incompleta riceveranno già nella prima fase, a ottobre, un promemoria dall’Istat che ricorda loro l’obbligo di rispondere.

La compilazione del questionario online potrà avvenire fino al 13 dicembre.

Dal 14 dicembre l’intervista sarà possibile solo tramite operatore/rilevatore. 

Le famiglie a quel punto potranno:

  • essere contattate telefonicamente da un operatore comunale per effettuare l’intervista
  • ricevere a casa un rilevatore, anche su appuntamento, che effettuerà l’intervista faccia a faccia utilizzando il proprio tablet.

La rilevazione si chiude il 23 dicembre 2021.
 

a) Fine settembre - prima settimana di  ottobre  Le famiglie ricevono la lettera informativa nominativa per partecipare al Censimento

b) 4 ottobre -13 dicembre  Le famiglie compilano il questionario online

c) 8 novembre -23 dicembre  Le famiglie che non hanno ancora risposto vengono sollecitate dall’Istat, contattate dal Comune o ricevono la visita di un rilevatore

 

Chi non ha ricevuto alcuna lettera:

Il Censimento permanente della popolazione coinvolge ogni anno a rotazione solo una parte delle famiglie, ovvero una selezione. Se la famiglia non ha ricevuto alcuna lettera, non fa ancora parte del campione rappresentativo, pertanto non deve fare nulla.

 

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare l'Ufficio Comunale di Censimento UCC al n. 02/92366283 -280 da lunedì a venerdì dalle 12 alle 13.

torna all'inizio del contenuto