Comune di Pioltello
Fotografia Notizie
23 Marzo 2016

Diritto di voto nella propria abitazione

Elettori affetti da gravi infermità

Si comunica che in occasione delle consultazioni referendarie previste per il 17 aprile 2016 possono essere ammessi al voto domiciliare, oltre agli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, anche gli elettori cosiddetti “disabili intrasportabili” - elettori affetti da gravissime infermità - tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio del trasporto pubblico che i comuni organizzano in occasione di consultazioni per facilitare agli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale.

Gli elettori interessati dovranno inviare su modello gratuito allegatoin calece alla presente comunicazione, oppure  da ritirare presso l’ufficio elettorale comunale, la prescritta dichiarazione entro il 28 marzo 2016  (20° antecedente la data della votazione).

Alla dichiarazione devono essere allegate:

  • copia della tessera elettorale
  • un certificato medico rilasciato dal funzionario medico, designato dalla competente Azienda Sanitaria Locale, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1, art. 1, della legge 46/2009, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

 

L'Ufficio Elettorale è a disposizione per ogni eventuale informazione, nei seguenti orari di apertura:

Da Lunedì a Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.45.

Il Lunedì e il Giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.15.

Sig. Luigi Coppola - tel. 02/92.366.257

l.coppola@comune.pioltello.mi.it

Documenti associati

Per visualizzare i documenti in formato PDF è necessario aver installato l'ultima versione di Acrobat Reader, disponibile gratuitamente sul sito www.adobe.it
Per scaricare il download di OpenOffice accedere a www.openoffice.org