Comune di Pioltello
Fotografia Notizie
27 Gennaio 2013

Giornata della Memoria, Pioltello non dimentica

Le iniziative dell'Amministrazione in ricordo della Shoah

In occasione della Giornata della Memoria, sabato 26 gennaio, alle ore 21.00 presso la Sala Consiliare del municipio, nell’ambito della rassegna culturale “Una sera a teatro” l’Amministrazione Comunale presenta lo spettacolo “Il peso dell’aria”, un’opera di Mirko De Martino e della Compagnia RS Produzioni.

Inoltre, la mattina di martedì 29 gennaio l’Assessorato alle Politiche Educative riproporrà “Il peso dell’aria” agli alunni delle scuole medie, in formula gratuita e riletta per i ragazzi. Una pratica che avviene da ormai sei anni, in cui agli alunni delle scuole medie viene proposto uno spettacolo sul tema della testimonianza di ciò che è avvenuto durante la persecuzione razziale del periodo nazista.

Anche il Liceo Machiavelli di Pioltello celebrerà la Giornata della Memoria con uno spettacolo di musica e teatro. Sabato 2 febbraio, alle classi del liceo pioltellese verrà proposto uno spettacolo dedicato all’Olocausto, di cui sono autori, attori e musicisti gli stessi studenti, guidati dai loro insegnanti.

«L’obiettivo che l’Assessorato si pone ormai da diversi anni - spiega  l’Assessore alle Politiche Educative Fiorenza Pistocchi - è quello di mantenere viva la memoria della Shoah nei ragazzi, attraverso iniziative culturali che mirano alla sensibilizzazione e alla conoscenza di una delle pagine più nere della storia dell’umanità. Lo stesso obiettivo viene raggiunto anche attraverso l’iniziativa che farà la Biblioteca sul Giorno del Ricordo delle Foibe e dell’Esodo, e attraverso le iniziative che si realizzeranno per ricordare la Resistenza. L’intento è dunque e sempre fare cultura attraverso la memoria, affinché non si perdano le radici storiche di quello che siamo per costruire ciò che saremo».

Documenti associati

Per visualizzare i documenti in formato PDF è necessario aver installato l'ultima versione di Acrobat Reader, disponibile gratuitamente sul sito www.adobe.it
Per scaricare il download di OpenOffice accedere a www.openoffice.org