Comune di Pioltello
Fotografia area Comunicazione
19 Luglio 2021

Forestami, in arrivo 8mila alberi

L'Assessore Garofano: Nascerà il quinto bosco di Pioltello

A Città metropolitana un finanziamento da 2,3 milioni dal Ministero per la Transizione ecologica destinato a piani di forestazione: tra le aree interessate anche 5 ettari tra Seggiano e Rugacesio

«L’emergenza climatica non richiede slogan, ma azioni concrete», dice la Sindaca Ivonne Cosciotti. «Grazie alla collaborazione con Città metropolitana, Ersaf e ForestaMI nascerà il quinto bosco urbano di Pioltello», sottolinea l’Assessore al Verde Simone Garofano

 

Via libera al maxi piano di forestazione della “porta ovest” della città, tra Seggiano e Rugacesio, che porterà 8mila nuovi alberi sul territorio attraverso il progetto Forestami. C’è anche Pioltello tra i cinque Comuni del Milanese che beneficeranno del finanziamento da quasi 2,3 milioni di euro aggiudicatosi da Città metropolitana di Milano, unica in Italia a ottenere l’approvazione di tutti i progetti presentati nell’ambito del “Bando Costa” (Decreto 9 ottobre 2020 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, ora Ministero per la Transizione ecologica), finalizzato alla tutela della biodiversità e ad opere di forestazione urbana che abbiano per oggetto la messa a dimora di alberi e la creazione di foreste urbane e periurbane.

 

L'area tra Rugacesio e Seggiano dove saranno piantumati gli alberi

 

Il progetto coinvolge un’area con estensione di oltre cinque ettari nella zona tra Milano Oltre, Rugacesio e Seggiano, acquisita nel 2020 a patrimonio comunale e destinata a forestazione con l’approvazione di un protocollo d’intesa con Città metropolitana per la partecipazione al progetto Forestami. Nell’area saranno messe a dimora 4.030 specie arboree e 4.042 specie arbustive, che andranno così a incrementare il già notevole patrimonio verde di Pioltello.

 

L'importo complessivo finanziato per tutti e cinque i progetti approvati, ha spiegato il sindaco di Milano Giuseppe Sala, intervenuto mercoledì 14 luglio alla conferenza stampa di Forestami presso il Giardino di Triennale, è di 2.289.669,13 euro e la superficie complessiva interessata dagli interventi è di 22,48 ettari per un totale di 32.574 piante che entreranno a far parte di Forestami. I Comuni interessati, oltre a Pioltello, sono Milano, Rho, Settimo Milanese e Corsico.

 

«Il cambiamento climatico richiede atti molto concreti, non slogan o dichiarazioni generiche – commenta la Sindaca Ivonne Cosciotti – l’Amministrazione comunale negli ultimi anni ha portato avanti una vera politica verde, accompagnata da importanti azioni di tutela del territorio come ad esempio la Variante che ha messo al sicuro il Parco delle Cascine da possibili tentativi di speculazione edilizia. Essere tra i venti Comuni in tutta Italia vincitori di questo bando è un grande risultato, che vede ancora una volta la nostra città protagonista nell’impegno per l’ambiente e l’ecologia».

 

«Con la vittoria di questo bando, arrivata grazie alla sinergia con Città metropolitana ed Ersaf, nascerà il quinto bosco urbano di Pioltello dopo la Besozza, Cascina Castelletto, il Parco Centrale e il Parco delle Cascine – dice Simone Garofano, Assessore al Verde – si tratta di un’area collocata tra una zona industriale e il futuro tracciato della Cassanese Bis, dove le migliaia di piante che saranno piantumate compenseranno la presenza antropica grazie a un intervento di vera e propria forestazione, di enorme valore sia per la tutela del suolo sia per il miglioramento della qualità dell’aria».