Comune di Pioltello
Fotografia Notizie
27 Gennaio 2021

Let's Green, premiata anche Pioltello

Al Liceo Machiavelli 500 borracce dal Gruppo Cap

Pioltello, 28 gennaio 2021 - L’Istituto di Istruzione Superiore Nicolò Machiavelli vince un kit da 500 borracce messo in palio da Let’s Green!, il concorso ideato e promosso da Gruppo CAP, gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano, con l’obiettivo di premiare le pratiche e le iniziative più virtuose a tutela dell’ambiente in cui viviamo. Pioltello entra così nella classifica dei Comuni che si sono distinti per l’impegno e la partecipazione di cittadini, scuole e associazioni a sostegno dell’ambiente, attraverso veri e propri progetti o piccole grandi azioni quotidiane.  

 

 

«Abbiamo partecipato molto volentieri a questa iniziativa e siamo molto contenti che una delle scuole del nostro territorio si sia classificata ai primi posti – commenta la Sindaca di Pioltello Ivonne Cosciotti - l’educazione ambientale per noi è centrale e nel Piano di diritto allo studio abbiamo inserito molti progetti e attività specifici. Andiamo avanti con convinzione, perché la sensibilità del mondo di domani per la salvaguardia del nostro pianeta parte dalle nuove generazioni. Ce l’ha insegnato Greta Thunberg: i giovani sono attenti e interessati all’ambiente ed è importante iniziare sin dai primi gradi scolastici a trasmettere loro valori come l’attenzione e la cura per i luoghi che li circondano».

 

«Il concorso Let’s Green è stato una bella occasione per la città e abbiamo sollecitato scuole e associazione a partecipare – aggiunge l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Bottasini - siamo contenti che docenti e studenti del Liceo Machiavelli si siano impegnati e abbiano creduto in questa opportunità presentando i progetti ambientali che da tempo sono stati attivati anche in collaborazione con l’Amministrazione comunale, tra cui quelli legati all’economia circolare e alla raccolta differenziata oltre all’attività di “guide” nel Parco della Besozza di alcuni ragazzi e alla recente iniziativa di promozione della bicicletta per il tragitto casa-scuola. Le 500 borracce vinte – continua l’Assessore – serviranno a far diminuire l’utilizzo di plastica e sono un riconoscimento dell’impegno educativo del liceo sui temi dell’ambiente, che come Amministrazione comunale sosteniamo con forza».

 

“La sfida di Let’s Green! è giunta al termine, lasciandoci quasi 3.000 testimonianze tra progetti e iniziative che raccontano le azioni sostenibili a favore del territorio della Città metropolitana di Milano, afferma Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di Gruppo CAP. Un risultato per nulla scontato, considerata la drammaticità del momento che stiamo vivendo ormai da quasi un anno. La grande mole di materiale passato in rassegna ci ha dato modo di toccare con mano quanto sia importante per ogni comunità l’attenzione all’ambiente e quanto impegno vi sia dietro ogni gesto virtuoso. Per noi di CAP è un’ulteriore conferma che “Green” non è solo un “bell’abito da indossare”, ma un vero e proprio stile di vita che ogni giorno deve accompagnare le nostre scelte e i nostri gesti”.

 

Let’s Green! ha premiato Comuni, cittadini, scuole e associazioni e il loro impegno nei progetti e nelle buone pratiche per la salvaguardia dell’ambiente. In palio per tutte le categorie, premi non solo belli, ma utili allo sviluppo sostenibile del territorio: dalle auto a biometano alle bici elettriche, dall’erogatore dell’acqua alla casa dell’acqua contributi in euro per gli istituti scolastici, finalizzati alla realizzazione di laboratori scientifici o alla ristrutturazione. Tante e differenti le buone pratiche premiate: dalla condivisione degli orti urbani a iniziative mirate a una gestione sempre più virtuosa della raccolta differenziata nei condomini, passando per attività a sostegno delle persone svantaggiate, fino all’utilizzo sostenibile dell’acqua di casa.

 

Per chi volesse conoscere tutti i dettagli di Let’s Green!, la classifica finale è disponibile all’indirizzo https://letsgreen.gruppocap.it/classifica-comuni.