Comune di Pioltello
Fotografia area Comunicazione
23 Gennaio 2014

ZTL A PIOLTELLO, PROROGATO IL PERIODO DI SPERIMENTAZIONE

Fino al 30 settembre 2014 non verrà elevata alcuna sanzione per i mezzi che attraverseranno le zone monitorate dalle telecamere.

L’Amministrazione Comunale di Pioltello ha deliberato la proroga del periodo di sperimentazione delle Zone a Traffico Limitato fino al 30 settembre 2014. Fino a tale data, quindi, il sistema elettronico non eleverà alcuna multa per le auto o i mezzi non autorizzati che attraverseranno le zone monitorate dalle telecamere.
Inizialmente, il periodo di sperimentazione di due mesi doveva concludersi il 31 gennaio 2014. Dal 1 febbraio il sistema sarebbe dovuto entrare a funzionare a pieno regime. Durante questa prima fase di sperimentazione del provvedimento l’Amministrazione ha monitorato i dati rilevati dai portali, che hanno consentito di verificare gli impatti e gli effetti dell’istituzione delle Ztl sul tessuto sociale del centro storico. Alla luce di quei dati, sono diverse le motivazioni che hanno convinto la Giunta Comunale a prorogare il periodo di sperimentazione: innanzitutto c’è il protrarsi dei lavori di riqualificazione della S.P. 103 Cassanese, che rendono il transito dei veicoli intestati ai residenti nel Comune di Pioltello ancora molto sostenuto. Inoltre, non è stato ancorapossibile approfondire modalità di pagamento efficaci, veloci ed economiche per la riscossione della tariffa di passaggio, in quanto era in scadenza il servizio di tesoreria comunale. La sperimentazione ha anche messoin luce la necessità di procedere all’installazione, sui varchi d’accesso, dei pannelli a messaggio variabile su cui far scorrere lo stato “Varco attivo/Varco non attivo”.
Infine, la Giunta Comunale ritiene difficoltoso far valutare l’esito della sperimentazione ad un soggetto terzo rispetto all’Amministrazione proponente. L’ulteriore periodo di sperimentazione potrà così fornire maggiori elementi di valutazione sia per eventuali modifiche delle fasce d’orario in alcune vie comprese nelle Ztl, sia per la valutazione di eventuali proposte.

Documenti associati

Per visualizzare i documenti in formato PDF è necessario aver installato l'ultima versione di Acrobat Reader, disponibile gratuitamente sul sito www.adobe.it
Per scaricare il download di OpenOffice accedere a www.openoffice.org