Comune di Pioltello
Fotografia area Comunicazione
14 settembre 2019

10 ANNI DI NOI

La Protezione Civile di Pioltello

Il 14 settembre iI gruppo della Protezione Civile di Pioltello festeggia i 10 anni di attività. Per l’occasione, dalle ore 14 in piazza dei Popoli, i volontari allestiranno un campo, con tende e mezzi di soccorso, per consentire ai partecipanti di conoscere da vicino le attività del gruppo pioltellese. «Seguiremo il canovaccio delle nostre presentazioni e dei corsi di educazione ambientale, civica e primo intervento che facciamo durante i campi che organizziamo con le scuole – ha affermato Claudio Dotti, da quasi sei anni responsabile della Protezione Civile di Pioltello –. Auspichiamo che vengano molti bambini, perché chi verrà potrà, per esempio, provare a sdraiarsi su una brandina in una tenda, per capire come sono gli alloggi allestiti in caso si emergenza, vedere i nostri pickup, le radio, le motoseghe e, magari, provare le motopompe che usiamo in caso di incendi. Ci sarà anche la possibilità di vedere nella biblioteca che affaccia sulla piazza dei filmati sulle attività della Protezione Civile a livello nazionale, in caso di terremoti o altre emergenze. Organizzeremo anche una caccia al tesoro. A ogni risposta giusta i partecipanti riceveranno un foglio con una lettera dell’alfabeto. Completato il percorso vincerà chi indovinerà la parola risultante».

Alla festa saranno presenti anche i mezzi della Polizia Locale, della Croce Verde e dei Vigili del Fuoco per mostrare tutti soggetti che intervengono in caso di incidenti gravi, come avvenne in occasione del deragliamento del treno del 2018 o della bomba del 2017 in via Dante, a Limito, o ancora negli episodi di allerta meteorologica, come bombe d’acqua o vento forte caduta alberi.

Al temine del pomeriggio, intorno alle 17, interverranno le autorità cittadine, per ringraziare i volontari. «Il lavoro che svolgono i volontari della Protezione Civile è importantissimo, sia negli interventi in caso si emergenze, che per l’opera di sensibilizzazione all’ambiente, alla prevenzione e alla cura della città che svolgono quasi giornalmente, in particolare nelle scuole – ha affermato il vicesindaco con delega alla Protezione Civile e Polizia Locale Saimon Gaiotto –. Per questo abbiamo deciso di riconoscerne il ruolo ufficialmente, con una festa che renda merito a tutti volontari che si sono alternati in questi 10 anni».

«In questi è cambiato molto il modo in cui la Protezione Civile opera sul territorio: siamo molti più presenti e la glinterventi richiesti devono avere un profilo di alta professionalità - ha concluso Claudio Dotti -. Per questo, insieme all’Amministrazione che ringrazio, lavoriamo costantemente per far crescere competenze, capacità di intervento e disponibilità di mezzi e attrezzature per il nostro gruppo».

La Protezione Civile è nata nel 2009 e dal 2012 è parte del gruppo di Protezione Civile di Regione Lombardia, con cui svolge periodicamente esercitazioni. Attualmente Pioltello conta 26 volontari e 4 specializzazioni: Logistica, Comunicazione radio, Motoseghista ed Idrogeologico. Prossima specializzazione che sarà acquisita sarà in gestione emergenze per presenza di imenotteri (api, vespe, formiche volanti, calabroni). I mezzi di cui dispone il Gruppo di Pioltello della Protezione Civile sono: due pickup, una panda, un carrello con motopompa da 2.700 litri al minuto, 4 motoseghe, un ponte radio, 10 radio, una tenda da 8 posti. Il responsabile della Protezione Civile è Claudio Dotti.

Al temine della festa, intorno alle 19,30, in piazza di Popoli ci sarà la manifestazione concerto "Pioltello Rock city".