Comune di Pioltello
Fotografia Notizie
16 Dicembre 2020

Il Bonus Sociale diventa automatico a partire dal 1° gennaio 2021

Bonus luce, gas e idrico

Dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali  per disagio economico (bonus luce, gas e idrico) saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi  debbano presentare domanda, come stabilito dal decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157

Non sarà più necessario inoltrare domanda al CAF per vedersi riconosciuta l’agevolazione.

Per determinare i beneficiari ARERA metterà in campo un sistema di interscambio di informazioni tra INPS (per quanto riguarda i dati dell’indicatore ISEE) e il soggetto gestore del Sistema Informativo Integrato (SII).

In pratica sarà sufficiente aggiornare la dichiarazione Isee. Le dichiarazioni saranno trasmesse direttamente dall' Inps al fornitore delle utenze domestiche che applicherà lo sconto.

Bonus bolletta Gas, Luce e Acqua: a chi spetta

Il bonus spetta ai nuclei familiari:

  • Con un reddito ISEE non superiore a 8.265 euro,

  • Con almeno 4 figli ed un indicatore Isee fino a 20 mila euro,

  • Destinatari del Reddito o Pensione di cittadinanza (RdC e PdC).

Non verrà invece, per il momento,  erogato automaticamente il bonus per disagio fisico. Pertanto dal 1° gennaio 2021 nulla cambia per le modalità di accesso a tale bonus: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali per la loro sopravvivenza dovranno continuare a farne richiesta presso i CAF abilitati.