Comune di Pioltello
Fotografia Notizie
18 Novembre 2019

INDENNIZZO CESSAZIONE ATTIV. COMMERCIALE

Indennizzo INPS cessazione attività commerciale

L’indennizzo in oggetto, introdotto in via temporanea dal D.Lgs. 207/1996 e prorogato nel corso degli anni a periodi successivi a quello inizialmente previsto, dall’1 gennaio 2019 è stato reso misura stabile per effetto della Legge di Bilancio 2019 (L. 145/2018).

L’art. 11-ter della L. 128/2019, di conversione con modificazioni del D.L. 101/2019, estende il beneficio anche ai soggetti in possesso dei requisiti di cui all'articolo 2 del richiamato D.Lgs. 207/1996 nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2018.

Sono potenziali destinatari dell’indennizzo esclusivamente gli iscritti alla Gestione commercianti che esercitano le seguenti attività:

  • attività commerciale al minuto in sede fissa, anche abbinata ad attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, in qualità di titolari o coadiutori;
  • attività commerciale su aree pubbliche, anche in forma itinerante, in qualità di titolari o coadiutori.

Per effetto delle norme vigenti, tra i beneficiari rientrano anche:

  • gli esercenti attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, in qualità di titolari o coadiutori;
  • gli agenti e rappresentanti di commercio

L’indennizzo spetta ai soggetti che:

  • dal 1° gennaio 2019 abbiano cessato definitivamente l’attività commerciale, riconsegnando al Comune la licenza/autorizzazione (ove la stessa fosse stata richiesta per l’avvio dell’attività) e richiedendo la cancellazione dal registro di appartenenza presso la Camera di Commercio o dal Repertorio Economico e Amministrativo (REA);
  • al momento della domanda di indennizzo abbiano compiuto almeno 62 anni, se uomini, oppure almeno 57 anni, se donne;
  • al momento della cessazione dell’attività per la quale è richiesto l’indennizzo risultino iscritti da almeno cinque anni nella Gestione speciale commercianti.

Per ulteriori notizie si rimanda alla specifica sezione del portale telematico INPS, di cui si fornisce link a seguire, contenente indicazioni operative su modalità, tempi ed entità del beneficio, casi di incompatibilità, ecc.

https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=50256